Site icon La politica locale

170 mila euro per progetti legati alla disabilità e all’inclusione


da www.albengacorsara.it


Il Comune di Albenga, in collaborazione con Anffas, Uildm, Adso, Associazione Prendiamoci Per Mano, Associazione Viceversa, ha ottenuto i finanziamenti regionali per progetti legati alla riqualificazione di strutture semiresidenziali per persone con disabilità, per attività ludico-sportive e per l’inclusione lavorativa e sportiva.

Le risorse saranno utilizzate:
• 120 mila euro ( + 50 mila derivanti dal cofinanziamento dell’ANFFAS) per la riqualificazione di strutture semiresidenziali per persone con disabilità. In particolare la sede ANFFAS sarà attrezzata con dotazioni che riprodurranno spazi di vita quotidiana (cucina, abitazione, stanza da pranzo ecc) volti a rendere sempre più autonomi e indipendenti i ragazzi con disabilità.
• 25 mila euro per acquistare un pulmino da 9 posti attrezzato per il trasporto di disabili.
• 25 mila euro per l’acquisto di un gioco inclusivo per i bambini disabili sensoriali e motori. Questo gioco sarà posizionato all’interno del Parco Peter Pan.

Afferma l’assessore alle politiche sociali Marta Gaia: “Attraverso i finanziamenti ricevuti riusciremo a perseguire importanti obiettivi di inclusione per persone con disabilità.
A seguito di un confronto con le associazioni che si occupano di queste tematiche, che ringrazio per la costante collaborazione, abbiamo ritenuto di candidare 3 importanti progetti.
in particolare abbiamo pensato ai bambini con disabilità ritenendo fondamentale la loro integrazione con gli altri anche nel momento del gioco. Da qui l’idea di acquistare un gioco inclusivo e accessibile.
Fondamentale per l’integrazione nelle diverse attività di vita quotidiana la possibilità di garantire il trasporto delle persone con disabilità motoria. Da qui la necessità di acquistare un pulmino con pedana che sarà utilizzato principalmente per accompagnare i ragazzi alle gare sportive e, quando non verrà utilizzato per questo, potrà essere utilizzato per raggiungere altre attività.
Infine abbiamo pensato, insieme a ANFFAS che ha contribuito anche economicamente al progetto, a realizzare un ambiente multisensoriale per offrire stimolazioni ad ampio raggio ai ragazzi. In questi spazi potranno svolgersi laboratori di cucina e di attività domestiche che fanno parte della quotidianità per favorire l’autonomia di questi ragazzi.
Uno degli obiettivi che ci stanno più a cuore come Amministrazione è proprio quello legato ai temi dell’inclusione e del superamento di quelle “barriere” che portano a far sentire l’altro come “diverso”.
Come Amministrazione continueremo a lavorare, sia con risorse proprie che candidando diversi progetti a diversi finanziamenti in questa direzione”.
Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “L’impegno della nostra Amministrazione sul sociale e sui temi della disabilità e dell’inclusione è massimo. Continueremo in questa direzione sia attraverso risorse proprie che accedendo a finanziamenti candidando progetti su queste tematiche”.



Leggi tutto

L’articolo 170 mila euro per progetti legati alla disabilità e all’inclusione è stato scritto il 2022-10-07 10:59:39 da Redazione Corsara ed è stato pubblicato su www.albengacorsara.it

Exit mobile version