A NAPOLI TEMPERATURE ALTISSIME FUORI E DENTRO AL CAMPO. Tra il Napoli e Insigne ci rimette il cuore dei tifosi.

[ad_1]

 A NAPOLI TEMPERATURE ALTISSIME FUORI E DENTRO AL CAMPO

Chi ama il calcio sostiene Lorenzo Insigne stella dell’europeo da poco vinto anche grazie ai suoi goal e   agli assist per i compagni. Lo spirito di gruppo si è cementato anche con il canto goliardico delle canzoni napoletane e all’inno delle polpette.

Tifosi in fermento che vogliono conoscere la verità sul futuro del capitano azzurro poco rispettato in questo momento dalla società e dai soliti contestatori contro il Napoli.

Sono i numeri del campo di gioco e le statistiche sportive la forza di un campioncino che lotta ogni giorno contro un ambiente che lo vuole  bene ma   che osserva e polemizza su  tutto con critiche  spesso a  vanvera su i social.

Il rispetto per il capitano che in campo da sempre tutto per la  vittoria finale.

Nell’ultima stagione il capitano con i suoi goals ha salvato  più volte  Gattuso da un probabile esonero.

Due tifoserie in subbuglio per l’affare Insigne. Da una parte i napoletani, in pieno psicodramma al solo pensiero di perdere la propria bandiera. Dall’altra gli interisti, poco allettati dalla prospettiva di vedere l’inventore del “tiraggir” vestito di nerazzurro. L’indiscrezione di mercato però è reale, concreta: l’Inter sta davvero pensando di far partire l’assalto a Lorenzo Insigne, all’ultimo anno di contratto col Napoli e ormai in guerra fredda prolungata con De Laurentis.

Tra il Napoli e Insigne si inserisce l’Inter

La “bomba” che ha mandato in tilt fan partenopei e interisti l’ha lanciata i Gianluca di Marzio durante il suo consueto punto di mercato su Sky:

Non si sblocca la situazione sul rinnovo di Insigne con il Napoli e l’Inter ora sta pensando al colpo a sorpresa. I dirigenti nerazzurri stanno cercando di capire la fattibilità dell’operazione e stanno quindi valutando sia l’eventuale cifra di uscita stabilita dal Napoli (che potrebbe aggirarsi intorno ai 25 milioni), sia le cifre dell’ingaggio del giocatore che già ora percepisce circa cinque milioni di euro all’anno più bonus.

Una notizia clamorosa che è immediatamente diventata virale sul web: l‘hashtag #Insigne è schizzato in top trend su Twitter, registrando migliaia di commenti infuocati.

Insigne all’Inter: le reazioni dei napoletani

Come l’hanno presa i tifosi partenopei? Male, anzi malissimo. Per loro vedere il calciatore simbolo del Napoli vestito di nerazzurro sarebbe una botta tremenda. “La vendita di Insigne all’Inter dovrà corrispondere alla vendita della società da parte del presidente. Signor De Laurentiis ci aspettiamo che lei venda la società se non permette il rinnovo di Insigne” avverte Carlos. “Sarebbe l’ennesima frustata a noi tifosi” aggiunge Perfetto, mentre Azzurra non si rassegna all’idea di veder partire il capitano: “L’Inter può provarci quanto vuole, Insigne rinnoverà”.

I social nerazzurri votano no all’affare

Se i napoletani piangono, gli interisti non ridono.

Anche il popolo del web nerazzurro infatti non sembra molto eccitato dal possibile acquisto del folletto di Frattamaggiore: “Ma cosa se ne fa Inzaghi di Insigne?” si domanda Enzo, “Segna 4 gol all’anno, non ci serve” aggiunge Franco,

“Giocatore più sopravvalutato non l’ho mai visto, che brutta fine Insigne-Dzeko manco nei peggior incubi” conclude sconsolato Emanuele. Qualche tifoso dell’Inter allettato dall’affare in realtà c’è, ma al tempo stesso ripensa alle condizioni economiche del club e si domanda:

“A me piace molto, ma come facciamo a comprarlo senza avere soldi?”.



[ad_2]

Source link

Lascia un commento