Site icon La politica locale

a Salerno serviti 140 pasti al giorno


da www.salernonotizie.it

A Salerno in molti, alcuni insospettabili, si rivolgono alla Mensa dei Poveri di San Francesco. Con la spaventosa crisi energetica e l’inflazione alle stelle qui – dove si servono 140 pasti al giorno – il numero degli avventori è raddoppiato

E a presentarsi – come riporta oggi il quotidiano “Le Cronache” consultabile online – ci sono volti nuovi: dai papà divorziati alle badanti in nero, dai disoccupati ai pensionati.

Gli addetti ai lavori lanciano l’allarme: se il prossimo governo dovesse abolire il Reddito di Cittadinanza le cose non potrebbero che peggiorare. Mario Conte, 70 anni, inventore della Mensa dei Poveri San Francesco di Salerno: “Perché ovviamente ci sono delle persone che prendono sì il reddito di cittadinanza, altre persone che prendono un minimo di pensione, però comunque non ce la fanno a fine mese per questo aumento che c’è stato sia sulle derrate alimentari, sia sulle utenze. Ragion per cui molti li vedremo venire qua“.



Leggi tutto

L’articolo a Salerno serviti 140 pasti al giorno è stato scritto il 2022-09-23 05:59:21 da Redazione 2 ed è stato pubblicato su www.salernonotizie.it

Exit mobile version