2023-01-25 13:31:42

“Non sbatto la porta e non sputo nel piatto dove ho mangiato per dieci anni, ma adesso torno a casa”. Così l’ex sindaco di  Monza Dario Allevi  oggi, 25 gennaio 2023, nel corso di una conferenza stampa presso la sala Woolf dell’Urban Center di via Turati a Monza, ha annunciato il suo passaggio a Fratelli d’Italia dopo aver lasciato Forza Italia.

 

Le motivazioni della scelta

“Socchiudo la porta con educazione e ringrazio il partito e le figure con cui ho condiviso il percorso politico, come Giuliano Ghezzi e Licia Ronzulli. Sarò eternamente grato a Silvio Berlusconi, che ha dato tantissimo al paese, al Centrodestra e al nostro territorio e al sottoscritto – ha detto Allevi, motivando la sua scelta  –  Entrare in Fratelli d’Italia però è un ritorno alla casa che avevo nel cuore. Non  lo faccio per il boom di consensi, ma perché da sempre la mia storia giustifica questo passaggio”.

Una scelta, spiega, maturata nelle ultime settimane e che vede così un altro volto importante abbandonare il progetto di Forza Italia, dopo che prima di lui avevano già lasciato sia il capogruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale, Francesco Cirillo (passato al gruppo misto), sia l’ex assessore Martina Sassoli (gruppo misto) ora candidata a sostegno di Letizia Moratti.

 

Ora il passaggio graduale

Allevi ha anche annunciato che in Consiglio comunale il passaggio non sarà diretto nelle fila del gruppo di Fratelli d’Italia, perché prima resterà per qualche settimana nella lista da lui fondata “Noi con Dario Allevi” che a Monza conta anche i consiglieri comunali Desireè Merlini e Stefano Galbiati. Solo in un tempo successivo sarà poi formalizzato il passaggio ulteriore nel partito.

E anche sulla mancata candidatura alle Regionali, Allevi dice: “Non nascondo fosse un mio desiderio, ma abbiamo optato per un passo indietro perché non volevamo cambiare le carte in tavola dopo che alcune persone avevano già avuto il semaforo verde per candidarsi”.  Se però Allevi non ha fatto mistero che tirerà la volata al partito della Meloni (per la quale ha speso parole di profonda stima) alle Regionali, è presto per capire cosa ci sarà in serbo per lui nel prossimo futuro.

“C’è il tempo e il modo per ogni cosa e in questo Dario Allevi ha sempre dimostrato di avere stile”, ha rimarcato il capogruppo di Fratelli d’Italia Andrea Arbizzoni.

 

Source link

Prima Monza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *