altalena per disabili mai installata, Ingenito “Triste vedere iniziativa usata per scopi politici” – Sanremonews.it

altalena per disabili mai installata, Ingenito “Triste vedere iniziativa usata per scopi politici” – Sanremonews.it

altalena per disabili mai installata, Ingenito “Triste vedere iniziativa usata per scopi politici” – Sanremonews.it


“E’ triste utilizzare iniziative di questo tipo per scopi meramente politici” 

È il commento del sindaco Vittorio Ingenito, in risposta alle polemiche sollevate dalla associazione “Bordighera Bene Comune”, riguardo all’altalena per disabili donata e mai installata (LINK). In merito alla vicenda il primo cittadino ha replicato: “Non è corretta l’affermazione secondo cui la pratica non viene seguita dall’Amministrazione e dagli Uffici Comunali che al contrario hanno valutato con attenzione la situazione e hanno rilevato alcune criticità che devono essere necessariamente affrontate”.

“In particolare, il Geometra Fallù dell’Ufficio Tecnico già a novembre 2022 aveva evidenziato che l’altalena non poteva essere posizionata nel sito proposto dall’associazione (i Giardini Lowe) perché non veniva rispettata l’area necessaria di mq. 43. Questa è infatti la superficie minima per poterla installare  in sicurezza con idonea staccionata di protezione. – sottolinea Ingenito – In data 16 agosto 2023 l’Amministrazione ha scritto all’Associazione a mezzo posta certificata ribadendo la volontà di accogliere la donazione, tuttavia nel pieno rispetto sia delle disposizioni di legge sia delle valutazioni dei tecnici comunali il cui parere è vincolante per ogni decisione in merito”.

“In ultimo, prima ancora della pubblicazione dell’articolo di oggi, avevo invitato personalmente l’Assessore Sorriento a contattare il Signor Zagni per valutare insieme le alternative percorribili. – prosegue – Siamo ben consapevoli dell’importanza dell’associazionismo e del suo ruolo fondamentale per lo sviluppo sociale del nostro Paese. Altrettanto importante è l’attenzione che le Istituzioni devono rivolgere alle persone con disabilità e ai giochi per i bimbi: ne è prova che, nel corso del precedente mandato, siamo intervenuti per ammodernare e adeguare le aree gioco nei pressi del Trocadero, dell’Hotel Parigi, dei Giardini Lowe ed a breve inizieremo i lavori in quella delle Due Strade”.

“C’è la volontà di denigrare l’operato di Amministratori e Uffici. Occorre infatti ricordare che gran parte dei membri dell’associazione “Bordighera bene comune” sono gli stessi che hanno presentato ricorso al Tar, poi respinto, per l’annullamento delle elezioni di maggio” – conclude il sindaco Ingenito.

C.S.





Source link