Bari in delirio per Renato Zero: prima data del tour sold out a due passi dalla sala stampa del G7

Bari in delirio per Renato Zero: prima data del tour sold out a due passi dalla sala stampa del G7


BARI – È partito questa sera da Bari alle 21 in punto, con una serata completamente sold-out, il nuovo tour di Renato Zero, «Autoritratto – I concerti evento», giro di live che per la serata inaugurale all’Arena della Vittoria (domenica 16 si fa il bis) si ritrova agli onori della cronaca per la vicinanza al media center del G7 in svolgimento in questi giorni, allestito negli spazi della Fiera del Levante. Non è escluso infatti che qualche giornalista (gli spazi sono aperti 24 ore su 24 per consentire i collegamenti con tutto il mondo, rispettando ogni fuso orario) sia riuscito a godersi la scaletta dei brani che hanno segnato l’ultracinquantennale carriera musicale di Renato Zero, tra grandi classici e perle rare, insieme a quelli contenuti nell’album «Autoritratto», pubblicato lo scorso dicembre per Tattica.

 

«Il Sud mi ha sempre regalato la gioia di un pubblico schietto e partecipe, ecco quindi che ritorno con la voglia di emozionarmi ed emozionare – aveva detto Renato Zero alla vigilia del concerto – Affacciarmi sulla scena è ogni volta come un nuovo battesimo, fra l’esigenza di dimostrare a me stesso che sono cresciuto e quella di consegnare al pubblico sempre qualcosa di mio che sia sorprendente, si spera, e all’altezza di fare i conti con la realtà di oggi. Per questi concerti-evento ho optato per l’essenziale, non perché voglia offrire meno al pubblico, ma perché ragionevolmente la sintesi fa parte del processo di maturazione di un uomo e di un artista, e credo sia arrivato il momento – anche i tempi lo suggeriscono – di dare un’occhiata alle cose importanti e profonde, a messaggi che siano veramente incisivi».

Lo spettacolo, ideato, scritto e diretto da Renato Zero stesso, vede sul palco la presenza di Danilo Madonia per la direzione musicale, tastiere e pianoforte; Lorenzo Poli al basso, Lele Melotti alla batteria, Bruno Giordana per tastiere e sax, Rosario Jermano alle percussioni, Andrea Maddalone e Fabrizio Leo alle chitarre, insieme a un coro a 10 voci e un’orchestra di 40 elementi diretta dal Maestro Adriano Pennino. La scenografia è a cura di Igor Ronchese e Gigi Maresca, il light design di Francesco De Cave e i coinvolgenti visual sono diretti da Younuts! (Antonio Usbergo e Niccolò Celaia).




Leggi tutto l’articolo Bari in delirio per Renato Zero: prima data del tour sold out a due passi dalla sala stampa del G7
www.lagazzettadelmezzogiorno.it è stato pubblicato il 2024-06-14 21:29:28 da Bianca Chiriatti