carriera e vita privata, le origini britanniche – Corriere dell’Umbria

0
2 settimane ago


da corrieredellumbria.corr.it


Sarah Felberbaum è la protagonista – con Alessandro Preziosi – della commedia romantica Nessuno come noi in onda stasera in tv, 23 settembre 2022, su Canale5. L’attrice – anche modella – è nata a Londra da madre inglese e padre statunitense di origine ebraico-ungheresi, ma è cresciuta in Italia.

 

 

All’anagrafe Sarah Frances Rose Felberbaum, 42 anni. comincia a lavorare all’età di 15 anni come modella di campagne pubblicitarie tra cui una serie di spot con Sergio Castellitto e Francesco Mandelli che la rende nota al grande pubblico televisivo. Nel 2000 esordisce come conduttrice nel programma musicale Top of the Pops, in onda su Rai2. L’anno seguente compare occasionalmente nel ruolo di Lucia nella sit-com Via Zanardi, 33, diretta da Antonello De Leo e trasmessa su Italia1. Nel 2002 esordisce su Rai1 come conduttrice di Unomattina Estate. Quindi la svolta come attrice con Caterina e le sue figlie (tre stagioni), Caravaggio e La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa. Per il cinema Aspettando GodardDue vite per caso, Maschi contro femmine, regia di Fausto Brizzi, e poi appare anche nel sequel Femmine contro maschi sempre diretto da Brizzi. Nel 2011 è protagonista femminile nel film di Andrea Molaioli Il gioiellino e la sua interpretazione le vale la sua prima candidatura ai prestigiosi David di Donatello come miglior attrice protagonista. Nel 2012 gira la fiction Il giovane Montalbano interpretando il ruolo di Livia, storica fidanzata del commissario nella serie madre. Una carriera sempre più ricca di interpretazioni e successi.

 

 

Nella vita privata Felberbaum è sposata – con cerimonia alle Maldive nel 2015 – con Daniele De Rossi, ex calciatore della Roma e della Nazionale. La coppia ha avuto due figli, Olivia Rose (2014), e Noah (2016).

 





Leggi tutto

L’articolo carriera e vita privata, le origini britanniche – Corriere dell’Umbria è stato scritto il 2022-09-23 13:53:00 da Corriere di Umbria ed è stato pubblicato su corrieredellumbria.corr.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.