Ci si rallegra di chi arriva, non di chi parte

Ci si rallegra di chi arriva, non di chi parte

Ci si rallegra di chi arriva, non di chi parte



Ci si rallegra di chi arriva, non di chi parte“. Lo ha dichiarato Piero Fassino della Direzione del Pd, in risposta alle parole della segretaria dem Elly Schlein. “Voglio sperare che le parole di Elly Schlein siano andate al di là dei suoi reali convincimenti. Non posso pensare che di fronte alla fuoriuscita di dirigenti e militanti in sofferenza, l’unica risposta della segretaria del partito sia che avevano sbagliato a scegliere il Pd“.

In mattinata Elly Schlein aveva detto alla Festa del Fatto Quotidiano: “E’ sempre un dispiacere quando qualcuno decide di andare via, dopodiché se noi ci rendiamo conto che qualcuno che possa non sentirsi a dimora in un Pd che si batte per il salario minimo, per la scuola, per l’ambiente, per i diritti, per il lavoro di qualità, allora forse l’indirizzo era sbagliato prima”.


L’articolo “Ci si rallegra di chi arriva, non di chi parte”
www.adnkronos.com è stato pubblicato il 2023-09-09 18:41:43 da webinfo@adnkronos.com (Web Info)