Clamoroso a Monza, il sindaco è Pilotto

0
2 mesi ago

2022-06-26 22:23:32

Manca ancora l’ufficializzazione, ma i dati ufficiosi provenienti dai seggi portano tutti verso un’unica strada: con uno scarto di circa 700 preferenze, con un’affluenza ai minimi storici (ha votato solo il 37% degli aventi diritto) e un testa a testa fino all’ultimo,  ma alla  fine Monza ha deciso che  il sindaco sarà Paolo Pilotto. La città torna al Centrosinistra dopo cinque anni di Centrodestra (l’ultimo sindaco Pd era stato Roberto Scanagatti fino al 2017 quando perse contro Allevi).

La maledizione del secondo mandato

Dario Allevi, sindaco uscente di Centrodestra partiva in vantaggio di 7 punti percentuali sullo sfidante del Centrosinistra Paolo Pilotto ma si doveva scontrare con una maledizione: dal 1992 nessuno a Monza è mai riuscito a riottenere la fiducia dei concittadini per un secondo mandato. E alla fine così è stato anche  stavolta. Allevi era infatti uscito dal primo turno con il 47,12% delle preferenze dei monzesi contro le 40,08% di Pilotto. Anche cinque anni fa Allevi arrivò al ballottaggio e poi vinse al secondo turno. Stavolta il film non si è ripetuto. Eppure lui non aveva mai smesso di essere fiducioso e usando la metafora calcistica aveva promesso ai suoi “Vinciamo ai supplementari”, pensando di fare come il suo Monza.

Le alleanze con Piffer e Moccia

L’ultima settimana di campagna elettorale prima del ballottaggio di oggi domenica 26 giugno 2022 è stata decisamente più infuocata della prima parte della sfida elettorale. Sulla graticola era finito il candidato di Civicamente Monza Paolo Piffer che aveva scelto di schierarsi con Allevi e il Centrodestra. Pilotto invece ha potuto contare sull’appoggio di Ambrogio Moccia  cui si è apparentato. Piffer aveva uno zoccolo duro di 2562 voti, mentre Moccia di 883. Ma a questo punto può essere che molti degli elettori di Piffer non lo abbiano seguito nella sua scelta. E così sfuma anche la possibilità di Civicamente di entrare in Giunta. Ha tutte le probabilità di entrare in Giunta invece Moccia, che sarà con tutta probabilità il prossimo assessore alla Sicurezza, mentre l’incarico di vicesindaco sembra di diritto di Marco Lamperti, recordman di preferenze, uscito perdente alle Primarie contro Pilotto.

La gioia del Centrosinistra

Non appena sono arrivati i dati provenienti dai seggi, il commento gioioso del Centrosinistra che ci ha creduto fino all’ultimo: “Eravamo fiduciosi, sentivamo i commenti delle persone ascoltate e ci abbiamo sempre creduto. La città ci ha dato fiducia”. Nella sala stampa del Comune si è tutti in attesa dell’arrivo del nuovo sindaco che a breve parlerà alla città quando ci sarà l’ufficializzazione

Seguiranno aggiornamenti.

 

 

Source link

Prima Monza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.