Con il “Decreto Aiuti ter” (DL 23/09/2022, n.144) è stata istituita l’Indennità una tantum di 150,00 euro che sarà ricevuta una sola volta. non è richiesto il Modello ISEE.

Le categorie che per riceve l’Indennità 150 euro dovranno presentare la domanda online sono: Collaboratori coordinati e continuativi – Dottorandi e assegnisti di ricerca; Lavoratori stagionali a tempo determinato e intermittenti; Lavoratori dello spettacolo; Lavoratori autonomi e professionisti;

Per le seguenti categorie l’Indennità 150 euro verrà corrisluogo d’ufficio quindi non dovranno presentare la domanda: Lavoratori dipendenti; Pensionati (compresi invalidi civili); Lavoratrici domestiche; Titolari di prestazioni di disoccupazione; Lavoratori già beneficiari dell’indennità COVID di cui al Decreto Sostegni e al Decreto Sostegni bis; Lavoratori autonomi occasionali privi di partita IVA; Lavoratori incaricati alle vendite a domicilio; Nuclei familiari beneficiari del Reddito di Cittadinanza.

Nella nostra zona sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

  • Sede Provinciale di ALESSANDRIA: Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria, Tel. 0131/25.10.91
  • Segretariato Sociale di ACQUI TERME: Via Nizza 60/B – 15011 Acqui Terme, Tel. 0131.25.10.91

Pubblicità



Leggi tutto

L’articolo Come ottenere l’indennità di 150 euro è stato scritto il 2022-10-06 16:57:00 da lancora ed è stato pubblicato su www.settimanalelancora.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *