L’amministrazione comunale di Biella ha deciso che quest’anno non verranno allestite le decisive luminarie per le festività natalizie. Troppo alto il costo dell’energia, che, dai diversi preventivi fatti, avrebbe portato al Comune una spesa di circa 60 mila euro, praticamente il triplo di quanto veniva speso nel passato.

Il comune ha fatto sapere che la priorità è garantire i servizi essenziali ai cittadini. Si penserà comunque, insieme alle varie associazioni, alla realizzazione di una serie di iniziative di animazione per aiutare i commercianti.






Leggi tutto

L’articolo Crisi energetica, Biella rinuncia alle decisive luminarie di Natale è stato scritto il 2022-10-04 09:30:11 da Redazione QP ed è stato pubblicato su www.quotidianopiemontese.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *