Le scene di degrado e di vero e proprio Far west sono sempre più all’ordine del giorno a Cuneo.

Sul tema interviene il Senatore Giorgio Maria Bergesio: “La gestione scellerata di tutta l’area del Movicentro e delle zone limitrofe é sotto gli occhi di tutti da tempo. L’amministrazione comunale è infatti ormai inerme e incapace di gestire l’annosa problematica. Progetti volti a favorire l’integrazione, quali quelli promossi dall’amministrazione cuneese, non possono rappresentare la soluzione al problema, ma aiutano meramente ad esacerbarlo.

Maggiori controlli e maggiore sicurezza sono necessari e proprio per questo con il nuovo Governo di centrodestra ripristineremo immediatamente i decreti Sicurezza che, grazie al nostro Segretario Matteo Salvini, avevano garantito maggiore legalità a tutti gli italiani. La nostra solidarietà va inoltre all’autista aggredito come a tutte le persone che abitano nell’area e non si sentono più sicure”.

“In consiglio comunale da anni ci battiamo sul tema sicurezza a Cuneo – commenta il Segretario cittadino Simone MauroI nostri consiglieri hanno presentato interpellanze ed effettuato interventi cui però non sono seguite le azioni necessarie da parte dell’amministrazione. Sul tema l’impulso della Lega nel nuovo Governo sarà sicuramente di aiuto e come Sezione locale continueremo a monitorare la problematica sulla città, convinti che i cittadini cuneesi meritino maggior rispetto”.





Leggi tutto

L’articolo Degrado a Cuneo, la Lega attacca. Bergesio: “Amministrazione inerte ed incapace” – Targatocn.it è stato scritto il 2022-10-05 06:54:31 da redazione ed è stato pubblicato su www.targatocn.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *