Vittima è un imprenditore proprietario locale teatro scoppio


(ANSA) – BAGNARA CALABRA, 26 NOV – Una persona è morta ed
un’altra è rimasta ferita in modo grave a causa dello scoppio di
una o più bombole di gas in un locale adibito a deposito di
attrezzi in contrada “Pezzolo” di Bagnara Calabra, nel Reggino.
   
La vittima è un imprenditore che era il proprietario del
deposito, mentre il ferito sarebbe un idraulico che collaborava
con la vittima. Sul luogo alcune squadre dei vigili del fuoco ed
i carabinieri. Il ferito è stato ricoverato negli Ospedali
riuniti di Reggio Calabria. Secondo quanto è emerso dai primi
accertamenti, lo scoppio delle bombole sarebbe da collegare a
cause accidentali. Si esclude, dunque, l’origine dolosa. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA