[ad_1]

rione sanità
Festival del Cinema al Rione Sanità

Sarà un Natale di Cinema e Arte nel Rione Sanità a Napoli, grazie al Festival “Take Me To Church – Film Edition” che si terrà dal 14 al 20 Dicembre 2022.

Un Festival del Cinema al Rione Sanità: “Take Me To Church – Film Edition”

Una settimana di eventi gratuiti nella Basilica di San Severo fuori le Mura Cinema, musica, arte e visite guidate. Un Natale all’insegna della cultura, dell’inclusione e della riflessione quello che si animerà nel Rione Sanità di Napoli. Dal 14 al 20 dicembre: sette giorni di eventi gratuiti durante i quali godere non solo della proiezione di un film diverso a serata con la partecipazione dei registi e di diversi esperti, ma anche di esibizioni musicali, mostre d’arte e visite guidate.

Dopo tre anni dall’ultima edizione, la Rassegna Take Me To Church – Film Edition si rinnova attraverso un elemento chiave: il cinema. Il Festival rientra nell’ambito dell’iniziativa “Altri Natali” promossa e finanziata dal Comune di Napoli, ed è stato ideato e realizzato dalla Upside Production, agenzia creativa, di comunicazione e produzione audiovisiva nata e fondata nel rione Sanità.

Tra gli ospiti che si alterneranno nel corso della settimana ci saranno: Emmanuela Spedaliere Direttore Generale del Teatro San Carlo di Napoli, Renato Lori Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, Pasquale Calemme Presidente di Fondazione San Gennaro e Daniela Falanga Presidente Antinoo Arcigay Napoli, Francesco Izzo Direttore del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Gigi Calemme Parroco del Rione Sanità.

Grazie alla partnership con Scuola italiana di Comix e Fondazione di Comunità San Gennaro, la kermesse si propone ai cittadini e ai turisti in modo variegato, offrendo più spunti culturali e scegliendo di spaziare dal cinema alla musica, dall’arte alla conoscenza della storia della città e del suo patrimonio artistico.

Ogni sera è previsto un breve talk e una premiazione con menzione speciale a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) dell’Università Federico II di Napoli. Alla presenza dei registi e di diverse autorità si affronteranno i temi più diversi e trasversali che la rassegna ha inteso abbracciare attraverso la selezione delle pellicole proiettate.

“Take Me To Church – Film Edition” non intende perdere la sua vocazione musicale e di interesse culturale. Ogni appuntamento sarà, infatti, inaugurato dalla performance di un artista. Si esibiranno, tra gli altri, l’Orchestra Sanitansamble, diretta dal Maestro Paolo Acunzo, che conta oltre 80 giovani musicisti del Rione Sanità e Giovanni Block cantautore, polistrumentista e compositore partenopeo.

Si potrà, inoltre, fruire di una mostra temporanea con le opere realizzate dagli studenti della Scuola Italiana di Comix. Creazioni artistiche che, grazie alla realtà aumentata, prendono vita e si animano attraverso uno smartphone. Per chi voglia cominciare la serata conoscendo meglio la storia della Basilica di San Severo e del Figlio Velato, palcoscenico privilegiato del festival, è possibile godere di una visita guidata a cura di Catacombe di Napoli (solo previa prenotazione). Il cartellone sarà inaugurato il giorno 14 dal documentario prodotto da Upside Production “Il sistema Sanità – Le Pietre Scartate”.

Tra le proiezioni più attese, il 19 dicembre ci sarà Nostalgia di Mario Martone, film italiano candidato agli Oscar 2023 per il miglior film in lingua straniera. Seguirà un talk con l’attore Francesco di Leva e Lello Savonardo, Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli.

Il programma completo

1) 14 Dicembre “Il Sistema Sanità – Le Pietre Scartate”

Open act musicale: Orchestra Sanitansamble

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II. Modera: Lello Savonardo, coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica della Federico II di Napoli.

Intervengono al dibattito: Francesco Izzo Direttore del Dipartimento di Economia, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli; Antonio Lucidi Presidente dell’Associazione Sanitansamble; Emmanuela Spedaliere, direttore generale del Teatro San Carlo di Napoli; Gigi Calemme Parroco del Rione Sanità e i registi Andrea De Rosa, Mario Pistolese e Yulan Morra, membri di Upside Production che inaugureranno la rassegna e ne spiegheranno il senso.

2) 15 Dicembre “Il ladro di cardellini”

Open act musicale: Giovanni Block

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II con il regista Carlo Luglio e Giuseppe Gaeta, docente di Antropologia della complessità dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.

3) 16 Dicembre “Rosa Pietra Stella”

Open act musicale: Ars Nova Napoli

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II con il regista Marcello Sannino

4) 17 Dicembre “Nimble Fingers”

Open act musicale: Damiano Davide

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II con il regista Parsifal Reparato, Pietro Masina docente di Storia e Istituzioni del Sud-Est asiatico dell’Università L’Orientale di Napoli, Silvio Vecchione Console della Repubblica Socialista del Vietnam in Napoli, Laura Valente, Corriere del Mezzogiorno

5) 18 Dicembre “Fino ad essere felici”

Open act musicale: Roberto Ormanni

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II con il regista Paolo Cipolletta, Pietro Maturi dell’Osservatorio LGBT dell’Università Federico II di Napoli, Gianluca Varriale produttore cinematografico, Daniela Falanga Presidente Antinoo Arcigay Napoli.

6) 19 Dicembre “Nostalgia”

Open act musicale: Azul

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II con Lello Savonardo, coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica della Federico II di Napoli, Francesco Di Leva, Pasquale Calemme Presidente Fondazione San Gennaro.

7) 20 Dicembre Cortometraggi “Natale in casa Cupiello”, “Là dove la notte”, “La mucca nel cielo”, “Simposio suino in Re Minore”, “About a mother”, “Merry Grandmas”

Open act musicale: Giglio

Talk a cura dell’Osservatorio Giovani (OTG) del Dip. di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II con Mario Punzo, direttore della Scuola Italiana di Comix, i registi di Crocopie Studio, Renato Lori Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli.



[ad_2]

Leggi tutto

L’articolo Festival del Cinema al Rione Sanità, una settimana di film gratis: il programma è stato scritto il 2022-12-09 18:05:22 da Redazione ed è stato pubblicato su www.vesuviolive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *