Gli autisti di Favara decessi nell’incidente con l’autobus dei migranti: sarà effettuata l’autopsia, aperta un’inchiesta

Gli autisti di Favara decessi nell’incidente con l’autobus dei migranti: sarà effettuata l’autopsia, aperta un’inchiesta

Gli autisti di Favara decessi nell’incidente con l’autobus dei migranti: sarà effettuata l’autopsia, aperta un’inchiesta


Sarà effettuata nelle prossime ora l’autopsia sui due autisti di Favara che sono decessi in un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A1, all’altezza di Fiano Romano (Roma). L’autobus dove era a bordo i due,  in uso alla prefettura di Agrigento, stava trasferendo dei migranti da Porto Empedocle ai centri d’accoglienza del Piemonte, quando ha avuto un impatto frontale con un mezzo pesante.

I due autisti, Alberto Vella, 34 anni, e Davide Giudice (conosciuto come Daniel), 32 anni, entrambi di Favara e dipendenti della ditta Patti Tour, hanno perso la vita nel terribile schianto. Per chiarire le cause dell’incidente e della morte dei due è stata aperta un’inchiesta dalla procura di Rieti. Al momento non ci sono indagati ma le ipotesi di reato sono quelle di omicidio stradale e lesioni personali colpose per l’incidente.

Vella era a bordo, i due si davano il cambio durante il tragitto. Sono decessi quando erano entrambi a bordo dello stesso mezzo, che è finito contro un camion e si è ribaltato. Oltre le due vittime, 25 migranti sono rimasti feriti.


L’articolo Gli autisti di Favara decessi nell’incidente con l’autobus dei migranti: sarà effettuata l’autopsia, aperta un’inchiesta
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2023-09-18 16:48:34 da