la Uil “Porteremo al tavolo un approccio umano” – Sanremonews.it

0



Il Ministro dell’Interno ha incontrato ieri in Prefettura di Imperia le Segreterie territoriali di Cgil Cisl Uil. La gestione dei flussi di migranti a Ventimiglia, emergenza nazionale, merita una risposta congiunta di politica e organizzazioni sindacali.

Per la UIL Liguria non si può prescindere da un Centro di accoglienza che dia rifugio e sostegno a queste persone e che al tempo stesso rassicuri il territorio.

“Il Ministro Piantedosi ha ascoltato le nostre richieste – commenta Milena Speranza, coordinatrice della UIL Liguria nella provincia di Imperia – e ha scelto di costituire un tavolo permanente per la gestione dell’emergenza con le associazioni di volontariato di Ventimiglia e i sindacati. Il nostro obiettivo è imbastire un tavolo che prenda decisioni funzionali ma senza mai dimenticare che stiamo parlando di persone che hanno diritti e dignità. Siamo favorevoli alla creazione di due nuovi Pad, mentre sulla costituzione di un Centro per il rimpatrio in Liguria, abbiamo delle perplessità che il Ministro conosce, ma avviare un dialogo è sicuramente un passo già di grande rilevanza”.





Source link

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More