Site icon La politica locale

Mahsa Amini, dalle donne del Comune di Catanzaro un omaggio alla libertà


da www.corrieredellacalabria.it

Si legge in: 1 minuto

il messaggio

Assessori e consiglieri si tagliano una ciocca di capelli per solidarietà con la giovane iraniana uccisa per non aver indossato correttamente il velo

Pubblicato il: 07/10/2022 – 19:08

CATANZARO Un omaggio a Mahsa Amini, la giovane picchiata e uccisa in Iran perché non indossava correttamente il velo, e a tutte le donne che lottano per la libertà. Le donne dell’amministrazione comunale e del Consiglio comunale di Catanzaro si sono tagliate una ciocca di capelli per unirsi al coro di proteste che in tutto il mondo si stanno sollevando contro il regime di Teheran. In un video diffuso dal Comune si vedono gli assessori Donatella Monteverdi, Marinella Giordano, Giusi Iemma, Marina Mongiardo, e i consiglieri comunali – esponenti sia della maggioranza sia dell’opposizione – Daniela Palaia, Igea Caviano, Alessandra Lobello, Lea Concolino e Giulia Procopi tagliarsi una ciocca di capelli in omaggio di Masha e non solo di lei. «Per Mahsa Amini, per le donne iraniane e per tutte le donne del mondo che lottano per la libertà», questo il testo che accompagna il video.

Argomenti

Categorie collegate

Ultime dal Corriere della Calabria

Edizioni provinciali

Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 – Direttore responsabile Paola Militano

Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria



Leggi tutto

L’articolo Mahsa Amini, dalle donne del Comune di Catanzaro un omaggio alla libertà è stato scritto il 2022-10-07 17:08:13 da Redazione Corriere ed è stato pubblicato su www.corrieredellacalabria.it

Exit mobile version