Migliori aziende dove lavorare nel 2021, classifica World’s Best Workplaces

1 1 anno ago


È stata pubblicata la classifica delle migliori aziende in cui lavorare di Great Place to Work 2021, la storica lista che premia le migliori realtà in cui fare carriera secondo i dipendenti. Si nota subito che nessuna azienda italiana appare nella lista.

World’s Best Workplaces 2021, le migliori aziende in cui lavorare

Al primo luogo tra le migliori aziende in cui lavorare figura la società di trasporti Dhl Express, seguita da Cisco, information technology e la catena alberghiera Hilton, che chiude la top 3. Dhl conquista la medaglia d’oro grazie all’impegno messo durante la pandemia nel servire i clienti che non potevano uscire da dimora. Per le altre due, il modo di affrontare la crisi ha avuto sicuramente un ruolo fondamentale.

Al quarto luogo e con 11 posizione guadagnate troviamo l’azienda farmaceutica AbbVie, seguita da Salesforce e 3M, quest’ultima opera nei servizi professionali e retail. A chiudere la top 10 delle migliori aziende ci sono SC Johnson, una vera new entry, Amgen, Sap e Roche.
All’11esimo luogo figura l’azienda Hilti che si occupa anche di servizi industriali e finanziari seguita da Ey, Sas Institute, At&T e Stryker Corporation. Nella top 35 delle migliori aziende in cui lavorare spiccano anche Novartis, The Adecco Group, Adobe, Santander e American Express.

Nessuna italiana nella classifica

Ma quali sono i fattori chiavi che permettono di entrare in questa ambiziosa classifica? Sicuramente il benessere organizzativo, l’occhio al work life balance, l’equilibrio tra lavoro e vita privata, ma anche la sostenibilità, la diversità e l’inclusione e la possibilità di lavorare da remoto. In base alle indagini, vengono anche considerate le capacità delle aziende di creare ottimi ambienti di lavoro e l’impatto sulla comunità.

Come dicevamo all’inizio, nessuna realtà italiana è stata inclusa tra le migliori secondo Great Place to Work. A spiegare il motivo è Alessandro Zollo, amministratore delegato di Great Place to Work Italia secondo cui:
“Siamo riusciti a entrare entrati nella classifica europea ma non ancora in quella mondiale, perché non siamo ancora riusciti a dar voce alle persone. Siamo migliorati ma per fare il salto i manager devono riuscire a gestire il processo d’inclusione”.

Vedi anche: Le 20 aziende migliori per le donne in Italia nel 2021: la classifica di Best Workplaces for Women



Leggi tutto

L’articolo Migliori aziende dove lavorare nel 2021, classifica World’s Best Workplaces è stato scritto il 2021-10-20 13:02:01 da Chiara Lanari ed è stato pubblicato su www.investireoggi.it

Leave your vote

1 comments

  1. LavoroItalia_2022

    In testa alla Classifica troviamo Cisco, azienda che opera nel settore dell Information Technology. Al secondo posto DHL Express, settore Trasporti, mentre al terzo posto vediamo Hilton, uno dei big player dell Hospitality. “Dai nostri studi si evince che le migliori aziende per cui lavorare hanno ormai capito che per rendere i propri dipendenti felici e produttivi, non basta applicare policy generali in tutto il mondo, ma necessario localizzare le pratiche HR sui reali bisogni delle diverse popolazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Log In

Forgot password?

Don't have an account? Register

Forgot password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.