[ad_1]

Gli investigatori del commissariato Anzio-Nettuno, da sempre impegnati nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sul loro territorio, nell’ambito di una serrata attività di indagine, sono venuti a conoscenza di una fiorente attività di spaccio messa in piedi  da un uomo all’interno di un appartamento ubicato in via Vittorio Veneto, al centro di Nettuno.

Dopo numerosi appostamenti, gli agenti hanno atteso il momento propizio per fermare e controllare il 27enne, che utilizzava l’appartamento in affitto come una vera e propria centrale dello spaccio, mentre la sua residenza era altrove. Perquisendo l’abitazione del sospettato gli agenti hanno scoperto ben 260 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 26 kg. Il ragazzo è stato quindi arrestato e, a seguito della convalida, l’Autorità Giudiziaria ha disluogo nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Ad ogni modo l’indagato è da ritenere presunto innocente, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.



[ad_2]

Leggi tutto

L’articolo Nettuno, Trovato con 26 chili di hashish, 27enne arrestato dalla polizia è stato scritto il 2022-12-07 14:35:01 da ed è stato pubblicato su www.latinaoggi.eu