Come ogni giorno sia alunni che stranieri si recano in stazione per l’acquisto dei biglietti, ma non sempre la biglietteria risulta aperta, infatti secondo alcune voci si aggirano alcuni furbetti per la stazione che si spacciano per venditori di biglietti del treno e tentano di venderli agli stranieri.

I furbetti della stazione non fanno altro che prendere i biglietti già utilizzati e li puliscono con una gomma da cancellare nella parte dove è obliterata. Facendo così, apparentemente il biglietto risulta intatto e sembrerebbe agli occhi di chi l’acquista quasi nuovo.

Ma spesso l’apparenza inganna, purtroppo, molti turisti si sono ritrovati ad acquistare i biglietti da loro avendo trovato spesso la biglietteria chiusa il pomeriggio. Si spera che il problema venga risolto tenendo aperta la biglietteria o che ci siano altri punti vendita.

Attenzione per chi dovesse comprare i biglietti il pomeriggio e che non ci cascasse alla trappola dei furbetti in questione e citati in precedenza.





Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *