[ad_1]

Rallentatori
Rallentatori

Napoli. Lungo Via Caracciolo, nel tratto compreso tra Via Sannazzaro a Piazza Vittoria, è iniziata questa mattina l’installazione dei rallentatori acustici che avranno la funzione di ridurre la velocità dei mezzi in transito.

Installati rallentatori acustici e ottici

Si tratta di barre realizzate in materiale termoplastico che, vibrando al passaggio dei veicoli, segnalano la prossimità di attraversamenti pedonali ed inducono al rallentamento della velocità. Al lavoro squadre ANM coadiuvate dalla Polizia Locale e dal Servizio Traffico e Viabilità.

Le barre acustiche sono state poste a monte dei quattro attraversamenti pedonali su tutte le tre corsie aperte al traffico. In totale su via Caracciolo ci saranno 43 batterie di segnalatori, ognuna composta da 7 fasce poste a distanza di 50 centimetri. Altre 9 batterie saranno posizionate su Viale Dhorn.

Ai rallentatori acustici sono abbinati impianti ottici luminescenti sono posizionati lungo tutto il percorso ogni 50 metri.

Come Comune – ha dichiarato l’assessore alle Infrastrutture Edoardo Cosenzasiamo intervenuti partendo con il posizionamento di bande sonore e bande ottiche, quindi segnalazioni rumorose e luminose che avvertiranno gli automobilisti in prossimità degli attraversamenti pedonali. Le stiamo mettendo in tutti i punti critici di via Caracciolo, ma interverremo anche in altre strade dove necessario. Successivamente ci sarà una seconda fase nella quale abbiamo intenzione di realizzare passaggi pedonali sopraelevati e poi autovelox fissi che richiedono però autorizzazioni da parte di altri enti. Metteremo dunque in campo tutte le possibili azioni, insieme all’Assessore De Jesu e all’intera giunta Manfredi, ma è importante anche il comportamento responsabile degli automobilisti”.

Troppi incidenti sul lungomare di Napoli

I rallentatori hanno l’obbiettivo di evitare incidenti e investimenti di pedoni. Troppe volte i residenti hanno denunciato la velocità sostenuta delle automobili sul lungomare e a Piazza Sannazzaro. Ultimi sono in ordine di tempo le due tragedie: la morte di Elvira Zriba, travolta da una motocicletta e dell’uomo investito e ucciso mentre portava a spasso il suo cane.



[ad_2]

Leggi tutto

L’articolo Rallentatori acustici e ottici per non correre sul lungomare di Napoli è stato scritto il 2022-09-23 12:44:41 da Redazione ed è stato pubblicato su www.vesuviolive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *