Russell Brand accusato di stupro e violenza sessuale, il comico e attore si difende

Russell Brand accusato di stupro e violenza sessuale, il comico e attore si difende

Russell Brand accusato di stupro e violenza sessuale, il comico e attore si difende



Il comico e attore Russell Brand è stato accusato di stupro, aggressioni sessuali e abusi emotivi durante un periodo di sette anni all’apice della sua fama. Lo rivela un’inchiesta congiunta del Sunday Times, del Times e di Channel 4’s Dispatches si legge sulla Bbc. Quattro donne hanno dichiarato di aver subito violenze sessuali tra il 2006 e il 2013. Brand ha negato le accuse e ha affermato che le sue relazioni sono state “sempre consensuali”.

Negli anni oggetto delle accuse, Brand ha avuto diversi incarichi di alto profilo, tra cui quelli alla BBC Radio 2 e a Channel 4, e come attore in film hollywoodiani.

Brand ha pubblicato un video in cui ha negato le “gravi accuse penali”. L’attore e comico ha dichiarato di aver ricevuto lettere da una compagnia televisiva e da un giornale, contenenti “una litania” di “attacchi aggressivi”. Nel video, pubblicato su diversi social, ha dichiarato: “In mezzo a questa litania di attacchi stupefacenti e piuttosto barocchi, ci sono alcune accuse molto serie che respingo assolutamente”. “Queste accuse si riferiscono al periodo in cui lavoravo nel mainstream, quando ero sempre sui giornali, quando ero al cinema e, come ho scritto ampiamente nei miei libri, ero molto, molto promiscuo”, ha detto. “Ora, in quel periodo di promiscuità, le relazioni che ho avuto erano assolutamente, sempre consensuali”, ha sottolineato.




L’articolo Russell Brand accusato di stupro e violenza sessuale, il comico e attore si difende
www.adnkronos.com è stato pubblicato il 2023-09-16 21:39:47 da webinfo@adnkronos.com (Web Info)

Related posts