PALERMO – Lezioni sospese in due scuole superiori a Palermo. Da oggi la sede centrale dell’istituto alberghiero Cascino di via Fattori, su disposizione della dirigente scolastica Lucia Ievolella, è chiuso fino a nuove disposizioni. Vanno eseguite pulizia e disinfezione straordinaria delle vasche e dell’impianto idrico. L’attività scolastica va avanti regolarmente nella sede di via Deodato, nella zona di via Ernesto Basile, dove restano però sospese le esercitazioni di cucina e di sala. Insegnanti e personale scolastico hanno ricevuto la circolare della dirigente ieri sera ed è subito scattato l’allarme. Potrebbe, infatti, trattarsi di un nuovo caso di legionella. Ci sarebbero in corso analisi e accertamenti nelle condutture idriche. Chiusa per le stesse ragioni la sede centrale dell’istituto alberghiero Borsellino di piazza Bellissima, nel quartiere di Pallavicino.