Trento, un detenuto tenta di strangolare un agente di polizia penitenziaria

Trento, un detenuto tenta di strangolare un agente di polizia penitenziaria


Un detenuto del carcere di Trento ha aggredito un agente di polizia penitenziaria cercando di strozzarlo. L’episodio è stato denunciato dall’Uspp, ovvero l’Unione sindacati di polizia penitenziaria, che ha indetto lo stato di agitazione.

A quanto si apprende, l’agente è intervenuto per sedare un acceso diverbio tra due detenuti. Pochi istanti dopo, secondo la ricostruzione emersa, uno dei carcerati coinvolti avrebbe aggredito il poliziotto stringendogli le mani attorno alla gola.

Immediato l’intervento di altri agenti che hanno riportato la situazione sotto controllo. Il poliziotto aggredito è stato trasferito all’ospedale Santa Chiara: dopo gli accertamenti, gli è stato fatto un referto con 15 giorni di prognosi.


Leggi tutto l’articolo Trento, un detenuto tenta di strangolare un agente di polizia penitenziaria
www.trentotoday.it è stato pubblicato il 2024-06-14 18:46:37 da