Ventisette giovani da tutto il mondo al rifugio partigiano a Sant’Anna di Roccabruna

0

[ad_1]

Cinque intensi e bellissimi giorni. Il Rifugio Partigiano “Carlo Fissore” di borgata Sant’Anna di Roccabruna ha ospitato, dal 20 al 25 agosto, ventisette giovani ragazzi tra i 18 e i 28 anni provenienti da diversi Paesi, per un campo estivo della associazione Servas International. 

 

Un progetto sostenuto dal Comune di e dall’ANPI che hanno messo a disposizione gratuitamente il rifugio, in un periodo in cui l’immagine mediatica dei giovani fa trasparire modelli non proprio virtuosi, a dimostrazione che invece è possibile concretamente realizzare un modo virtuoso di stare insieme e dare il proprio contributo per un mondo migliore con piccole azioni quotidiane.

Servas (www.servas.org) è una ONG nata dopo la Seconda guerra mondiale: il suo obiettivo primario è promuovere la conoscenza tra i popoli attraverso l’ospitalità, lo scambio e l’incontro tra persone di diversi paesi, con il fine ultimo di costruire la pace. 

 

“L’idea di base è semplice: se le persone imparano a stare insieme, a …

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Ventisette giovani da tutto il mondo al rifugio partigiano a Sant’Anna di Roccabruna
www.targatocn.it è stato pubblicato il 2023-09-02 19:42:25 da Beatrice Condorelli

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More