A Bellaria-Igea Marina avanza la prima comunità energetica del rimi…

0



ono in fase di completamento gli iter burocratici per la realizzazione della comunità energetica cittadina di Bellaria-Igea Marina. A darne notizia è il sindaco del comune romagnolo Filippo Giorgetti intervenuto all’evento “PNRR: Le misure per le comunità energetiche” organizzato da Confagricoltura e tenutosi durante la fiera del Key-The Energy Transition Expo di Rimini. “Da più di un anno la nostra amministrazione sta lavorando alla costituzione di una comunità energetica con incontri pubblici e con l’attività di promozione dei benefici che una comunità energetica può portare al territorio” afferma il sindaco di Bellaria Igea-Marina Filippo Giorgetti. “Oggi, anche grazie al lavoro svolto finora dai consulenti, siamo vicini alla costituzione: abbiamo infatti adeguato il lavoro svolto con le ultime normative e stiamo definendo la forma giuridica definitiva. Nei prossimi mesi daremo il via a questa comunità energetica collettiva in cui l’amministrazione pubblica di Bellaria-Igea Marina sarà sia produttrice che consumatrice”.  Anche nelle fila di Confagricoltura Forlì-Cesena e Rimini, che sta supportando tecnicamente l’iniziativa, c’è grande soddisfazione per il proseguimento dell’iter realizzativo della comunità energetica, che sarà la prima a costituirsi nel riminese.

“La nostra Associazione interagisce ogni giorno con ogni tipo di Istituzione, dai Comuni fino alla Regione, per supportare l’attività e le richieste dei propri soci e fornire il supporto che può esserci richiesto” commenta il presidente Carlo Carli. “Proprio in questo modo si è sviluppato il discorso con il sindaco Giorgetti e con il Comune di Bellaria-Igea Marina. Siamo soddisfatti che le nostre aziende agricole facciano parte di questa nuova comunità energetica, contribuendo alla produzione di energia che sarà poi utilizzata dai cittadini del territorio. In un momento di grande incertezza economica come questo, è importante vedere come la collaborazione tra Istituzioni, associazioni, imprese e cittadini sia fondamentale per autoprodurre e consumare energia da fonti rinnovabili: l’energia rinnovabile prodotta dagli impianti delle aziende agricole sarà a servizio del territorio, in un’ottica circolare e sostenibile”. 

Per il sindaco Filippo Giorgetti, la forza delle comunità energetica è infatti caratterizzata indubbiamente “dal ritorno economico che queste possono dare, in quanto sicuramente l’autoconsumo e il consumo all’interno della comunità energetica porta anche questo benefit. L’obiettivo primario per noi è sviluppare una cultura di sostenibilità ambientale e della produzione da fonti energetiche rinnovabili. Unire piccoli e grandi consumatori o produttori è molto importante per l’intera comunità. In questo modo, inoltre, si possono trarre profitti anche a livello sociale e ambientale di grande rilevanza, considerando un consumo più mirato di energia”. 


Leggi tutto l’articolo A Bellaria-Igea Marina avanza la prima comunità energetica del rimi…
www.riminitoday.it è stato pubblicato il 2024-03-04 16:35:48 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More