Alla Spezia 100 anziani controllati h24 con teleassistenza – Notizie

0


Cento anziani saranno
controllati e accompagnati h24 grazie a un servizio sperimentale
di teleassistenza che riguarderà per un anno il territorio del
Comune della Spezia. Il servizio è stato presentato dal sindaco
della Spezia Pierluigi Peracchini, dall’assessore alle Politiche
Sociali Lorenzo Brogi e dal funzionario Area Anziani del Comune
della Spezia Carlo Melani.

   
L’assistenza telematica, con un dispositivo di cui saranno
dotati gli anziani, permetterà il telesoccorso o un’assistenza a
distanza. Per il sindaco l’iniziativa “rappresenta un passo
avanti importante per garantire il benessere e la sicurezza di
coloro che necessitano di un sostegno. Il servizio di
teleassistenza sarà fornito attraverso tecnologie di ultima
generazione e un team di operatori dedicati”. Basterà cliccare
sul pulsante del dispositivo portatile per avere assistenza
anche tramite il telefono di dimora o in viva voce attraverso
l’apparecchio stesso. Gli operatori della centrale saranno
dotati di cartelle contenenti tutti i dati utili e aggiornati
dell’assistito. I nonni potranno ricevere anche telefonate di
compagnia e per favorire la conoscenza con gli operatori,
prevenendo bisogni e potendosi dotare anche di una agenda
farmaci. Il servizio sarà erogato in forma gratuita, dopo il
primo anno sperimentale l’amministrazione valuterà la
funzionalità.

   
Lo stesso servizio è stato adottato anche a Brugnato, su
iniziativa di una rsa locale, per monitorare la gente
anziana dell’entroterra spezzino.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA



Source link

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More