Approvata la ripartizione di 120 miliardi del Fondo Sanitario Nazionale

0


La Conferenza delle Regioni, che si è riunita questa mattina a Roma, ha approvato la proposta di ripartizione del Fondo Sanitario Nazionale per il 2023. Si tratta di 120 miliardi di euro da ripartire tra le varie regioni, ai quali vanno aggiunti 644 milioni di quota premiale e 1,4 miliardi di quota Energia, prevista per contribuire ai maggiori costi determinati dall’aumento dei prezzi delle fonti energetiche.

Di seguito la ripartizione, regione per regione:

PIEMONTE 8.849.572.156

VALLE D’AOSTA 253.394.274

LOMBARDIA 20.187.462.576

BOLZANO 1.052.147.305

TRENTO 1.092.061.669

VENETO 9.901.602.763

FRIULI 2.493.400.140

LIGURIA 3.200.815.724

EMILIA-ROMAGNA 9.071.193.413

TOSCANA 7.607.803.737

UMBRIA 1.787.576.995

MARCHE 3.076.563.878

LAZIO 11.607.526.676

ABRUZZO 2.633.015.708

MOLISE 610.059.209

CAMPANIA 11.250.637.286

PUGLIA 8.030.170.429

BASILICATA 1.113.343.076

CALABRIA 3.786.650.405

SICILIA 9.820.313.541

SARDEGNA 3.310.737.450

TOTALE 120.736.048.411.


L’articolo Approvata la ripartizione di 120 miliardi del Fondo Sanitario Nazionale
livesicilia.it è stato pubblicato il 2023-08-02 17:58:34 da Redazione

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More