Autonomia differenziata, c’è bisogno di una rivoluzione culturale

0


«Pagare moneta, vedere cammello». Con queste parole, il presidente Roberto Occhiuto ha spiegato di recente la sua posizione sull’autonomia differenziata. Il regionalismo rafforzato è solo una questione di soldi e tabelle di garanzia potenziale come sostiene il centrodestra, oppure su materie fondamentali, per esempio sulla sanità, occorre, è la tesi del centrosinistra, la mano terza dello Stato, l’unica in grado di evitare o ridurre diseguaglianze e ingiustizie territoriali?
La teoria è utile, ma non impedisce ai fatti di accadere, sosteneva il neurologo francese Jean-Martin Charcot. In Calabria c’è un elemento da non sottovalutare: la cultura intesa come mentalità dominante, in virtù della quale, anni addietro, i vertici delle aziende del Servizio sanitario regionale si autoliquidarono un bonus di…


Leggi tutto l’articolo Autonomia differenziata, c’è bisogno di una rivoluzione culturale
www.corrieredellacalabria.it è stato pubblicato il 2024-03-05 08:51:17 da Redazione Corriere

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More