Avellino, diventa insegnante di ruolo a 70 anni ma è in pensione

0

[ad_1]

Diventa insegnante di ruolo a 70 anni ma è già in pensione: è questa l’incredibile storia di Anna Maria, docente di Bisaccia, in provincia di Avellino, che ha lavorato da precaria per anni per poi essere chiamata per la cattedra di ruolo in età ormai pensionabile.

Avellino, diventa insegnante di ruolo ma è in pensione | LA STORIA

Una vita di precariato, fatta di supplenze sempre in giro per l’Italia, fino a quando arriva la chiamata per la cattedra di ruolo. Peccato che la chiamata arriva quando lei ha 70 anni ed è ormai andata anche in pensione. Questa è la vicenda capitata ad Anna Maria, insegnante irpina che si è vista assegnare la cattedra fuori tempo massimo.

A riportare la storia è Il Fatto Quotidiano che racconta come la donna, iscritta per anni nelle Graduatorie Provinciali Supplenze, soprattutto a Rimini (dove ha svolto il ruolo di insegnante di sostegno per molti anni). Nel 2018 ha sostenuto il concorso per l’insegnamento e, proprio dalla graduatoria, è stata selezionata per un posto di ruolo. Peccato solo che la professoressa era ormai in pensione da circa un anno. Inoltre, era stata assunta per un posto in un istituto superiore di Salerno, a un’ora e mezza di distanza da Bisaccia.

“Questa vicenda è il simbolo di come la forma di reclutamento nel mondo della scuola debba essere modificata. In Italia, facciamo pochi concorsi e pure male” ha dichiarato Simonetta Ascarelli, segretaria provinciale Flc Cgil Rimini.



[ad_2]
L’articolo Avellino, diventa insegnante di ruolo a 70 anni ma è in pensione
avellino.occhionotizie.it è stato pubblicato il 2023-07-28 16:26:59 da Alessia Benincasa

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More