Botte e violenze sessuali . Arrestato marito-padrone : "Bruciò la ex con l’accendino"

0

[ad_1]

Botte, insulti, minacce e reiterate violenze sessuali. In un caso, l’aveva ustionata con l’accendino per bloccarla mentre cercava di chiamare i soccorsi dopo avere subito una violenza. Ed era capitato che certi atteggiamenti violenti avvenissero anche davanti alla loro figlioletta. Alla fine, la vittima di tanta brutalità, una trentenne indiana, ha trovato il coraggio di denunciare gli abusi ai carabinieri della Stazione Bologna Navile, raccontando anni di vessazioni. E dopo un anno di indagini serrate coordinate dal pm Michele Martorlelli, mercoledì i militari dell’Arma hanno arrestato il marito, un bengalese di 43 anni, residente in città, su disposizione del giudice Andrea Romito: ora, l’uomo dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

La donna si è infatti presentata in…

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Botte e violenze sessuali . Arrestato marito-padrone : "Bruciò la ex con l’accendino"
www.ilrestodelcarlino.it è stato pubblicato il 2024-02-03 06:49:11 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More