Cadavere di un migrante in mare davanti a Bordighera – Notizie

0

[ad_1]

Il cadavere di un uomo molto
probabilmente africano, è stato recuperato in mare davanti alla
passeggiata Argentina di Bordighera (Imperia). A lanciare
l’allarme, intorno alle 22 di ieri, sono stati alcuni passanti,
che hanno visto il corpo galleggiare in acqua, tra gli scogli.

   
Il cadavere era nudo, gli abiti forse strappati dalla
mareggiata che da venerdì scorso imperversa sulle coste
dell’estremo Ponente ligure. Sul posto i carabinieri, la polizia
di frontiera e la Capitaneria di porto che stanno indagando per
ricostruire quanto accaduto. Non è chiaro se si tratti del
migrante dato per disperso venerdì sera, quando tre testimoni
hanno visto un uomo tentare di attraversare la foce del torrente
Nervia ed essere trascinato via dalle forti correnti.

   
Secondo il medico legale, che ha eseguito l’esame esterno
della salma, il corpo non sarebbe stato in acqua per molto tempo
e presenta diverse ferite: solo l’esame autoptico potrà dire se
le lesioni siano o meno compatibili con l’urto contro gli
scogli. Per risalire all’identità dello straniero, sono state
rilevate le impronte digitali. Elementi utili alle indagini
saranno ricavati dalle telecamere di videosorveglianza presenti
nell’area.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More