Caso Bari, indagini sui voti comprati: nel mirino Altamura. Carabinieri interrogano gli elettori

0

[ad_1]

BARI – C’è una foto pubblicata sui social che spiega meglio di tante parole ciò che è accaduto nelle ultime elezioni comunali di Altamura, quelle che a maggio 2023 hanno sancito la vittoria al ballottaggio per 18 voti del sindaco Antonio Petronella.

È quella che si chiama una vittoria di tutti, attraverso una grosse koalition dalla Lega ai civici di sinistra, un’alleanza costruita dal governatore Michele Emiliano tenendo dentro – tra gli altri – proprio quel Sandrino Cataldo che il 4 aprile è finito ai domiciliari con l’accusa di corruzione elettorale. Ed è su queste consultazioni che si stanno concentrando le nuove indagini sul voto truccato.

Venerdì i carabinieri di Altamura hanno infatti ascoltato, come persone informate sui fatti, una decina di elettori. Le domande vertevano sull’ipotesi che qualcuno possa avere pagato le preferenze, sulla scia di quanto emerso nell’indagine che ha portato all’arresto di Sandrino e dell’ex sindaco di Triggiano, Antonio Donatelli. Domande a cui, a quanto sembra, qualcuno ha risposto in maniera affermativa…

LEGGI IL RESTO DELL’ARTICOLO SULLA NOSTRA DIGITAL EDITION E SUL CARTACEO 



[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Caso Bari, indagini sui voti comprati: nel mirino Altamura. Carabinieri interrogano gli elettori
www.lagazzettadelmezzogiorno.it è stato pubblicato il 2024-04-15 06:00:05 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More