Cervo, dal bilancio 3 milioni di euro per i lavori pubblici – Imperianews.it

0

[ad_1]

Il consiglio comunale che si è tenuto ieri sera a Palazzo Viale a Cervo, è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione dei lavori pubblici sul territorio comunale. Gli interventi realizzati riguardano opere per mettere in sicurezza il territorio.

Sono conclusi i lavori della Frana di Rollo che ha messo in sicurezza il territorio. Data l’urgenza dell’intervento è stato attivato un finanziamento di 236 mila euro in somma urgenza, mentre 780 mila provengono da un finanziamento della Protezione civile Regione Liguria e in aggiunta fondi del comune per 50 mila euro per un totale complessivo di 1.066.000 euro.

Per risolvere il problema del movimento franoso alla Circonvallazione di Ponente (zona ex Palmeto) sono stati affidati i lavori di micropalificazione all’azienda Badessi Luigia. I lavori sono stati finanziati dalla Regione Liguria per un importo di 75 mila euro su fondi di resilienza.

Anche la passeggiata Pilone Marina De Re ed i relativi moli saranno oggetto di interventi per la difesa della costa. Il progetto dell’ingegner Gaggero è stato approvato ed i lavori complessivamente ammontano a 122 mila euro.

Con questi lavori il nostro territorio è stato messo in sicurezza – ha detto Lina Cha, sindaco di Cervo certamente siamo sempre molto attenti, come amministratori a tutte le esigenze dei cittadini. I numeri del nostro bilancio che abbiamo visto nel consiglio ci dicono che l’insieme dei lavori movimentati è di circa 3 milioni di euro. Una cifra importante, ma che era necessaria per mettere in atto politiche di prevenzione e sicurezza”.

Buone notizie anche per il completamento del Palazzo Morchio per la sistemazione degli uffici comunali per il quale sono stati affidati i lavori del secondo lotto alla ditta Glorio per un importo di 250 mila euro. Mentre tra gli altri interventi si registrano: la sistemazione del parapetto ammalorato sul ponte via 2 Giugno dove i lavori sono in corso, la pulizia del torrente Steria, l’intervento nella zona dell’oliveto nella Circonvallazione di Levante ed il rifacimento dei servizi igienici nell’ex stazione ferroviaria.

Conclusi gli interventi delle vasche delle Morene e la rete di collegamento alla stazione di pompaggio di via San Nicola, un progetto importante che aiuta i cittadini a sostenere i disagi per la fornitura dell’acqua che è stato finanziato con i fondi del PNRR Masterplan Roja intervento straordinario per l’importo di 1.139.000 euro comprensivo del ripristino degli asfalti in via Morene e via Solitario delle Alpi.



[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More