Come rientrare delle spese festive imparando a gestire i propri ris…

0

[ad_1]

Vuoi rientrare delle spese festive nel modo coretto? Ecco alcune app per imparare a gestire i propri risparmi.

Dicembre è un mese estremamente pericoloso per il nostro portafogli viste le tantissime spese che si devono affrontare. Complici la chiusura dell’anno e la presenza del Natale, questo mese porta tantissime persone a fare grandi spese, arrivando al 1° gennaio in rosso.

app risparmio utilizzo
App per rientrare nelle spese (ascoli.cityrumors.it)

Non è certo semplice tenere sempre conto delle spese, soprattutto se non si utilizza solo la propria carta di credito, ma si è soliti anche utilizzare i contanti, metodo di acquisto che rende più difficile ricordarsi tutte le spese effettuate. In questo modo diventa anche difficile risparmiare, ma fortunatamente esistono alcune app che permettono di imparare facilmente a gestire i propri risparmi. Vediamo allora quali sono le più funzionali, in modo da riuscire a rientrare delle spese natalizie.

Le migliori app per imparare a gestire i propri risparmi

La digitalizzazione ha portato con sé tantissimi vantaggi, come ad esempio la realizzazione di molte app utili per i servizi finanziari. Una delle tipologie di app finanziarie più comode è sicuramente quella delle app di risparmio. Vediamo allora alcune delle app per risparmiare migliori sul mercato.

risparmio con app
La lista delle migliori app per risparmiare (ascoli.cityrumors.it)

Bluecoins Finanza Budget. Quest’app permette di controllare costantemente il proprio budget condiviso con alcune persone, come i propri familiari o i membri di una azienda. Ha un’interfaccia molto intuitiva da utilizzare ed offre tantissimi grafici che rendono più semplice la visione completa delle spese annuali, mensili e giornaliere. Quasi tutte le funzioni sono gratuite ma per salvare i dati su Dropbox o Google Drive serve il pagamento una tantum di 7 euro per la versione premium.

Wallet. L’app Wallet consente di sincronizzare i movimenti dei propri conti correnti bancari, ma anche di piattaforme come Postepay e PayPal. Wallet permette di impostare un budget mensile che permette di controllare se si eccede nelle spese. E’ possibile condividere l’app con altre persone.

Oltre a queste app generiche per il risparmio esistono anche delle app specifiche che permettono di risparmiare in vari ambiti. Ad esempio, esiste un’app perfetta per risparmiare in bolletta, chiamata Billoo. Billoo ci indica eventuali anomalie delle bollette di luce e gas, confrontando inoltre i costi di altri gestori energetici. Un’altra interessante app per risparmiare è Prezzi Benzina, che permette di trovare in tempo reale i distributori di benzina più economici della zona, così da potersi recare dal meno caro.

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Come rientrare delle spese festive imparando a gestire i propri ris…
ascoli.cityrumors.it è stato pubblicato il 2023-12-29 16:00:22 da Federica Pichierri

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More