Consiglio Regionale del Lazio – Commissioni – Commissione speciale Semplificazione amministrativa – Notizie

0

[ad_1]

Prima seduta operativa della commissione speciale “Semplificazione amministrativa”

All’ordine del giorno le comunicazioni della presidente Marika Rotondi e la programmazione dei lavori del nuovo organismo.

La presidente Marika Rotondi con il vice Giorgio Simeoni, nella prima seduta operativa della commissione speciale Semplificazione amministrativa. 25/07/2023 – Si tenuta oggi la prima seduta operativa della nuova commissione speciale Semplificazione amministrativa, presieduta da Marika Rotondi (FdI), per la programmazione dei lavori. La presidente ha ringraziato gli uffici del Consiglio per il supporto tecnico e si detta onorata di presiedere una commissione molto importante, per sburocratizzare e semplificare la vita ai cittadini e alle imprese. Le cose da semplificare sono molte ha detto Rotondi perch da troppi anni assistiamo a situazioni incagliate che creano disagi non banali, che richiedono lindividuazione di linee di intervento non solo per la semplificazione ma anche per un riassetto normativo regionale, eliminando eventuali incongruenze o antinomie relative a diversi settori. A tal proposito, la presidente ha spiegato che si potrebbero sia cancellare norme implicitamente gi abrogate e sia produrne di nuove pi efficaci. Uno degli aspetti principali della semplificazione ha detto Rotondi il principio del Digital First, digitalizzare il pi possibile e utilizzare i nuovi dispositivi tecnologici per avvicinare di pi il cittadino alle istituzioni e per fare da filo conduttore, in maniera trasversale, tra i vari reparti amministrativi. In tal senso, la commissione deve essere un mezzo per elevare la qualit dellamministrazione e uno strumento per recepire le istanze e velocizzare i processi, per dare risposte efficaci a cittadini e imprese.

Il vicepresidente, Giorgio Simeoni (Forza Italia), ha condiviso i concetti espressi dalla presidente, aggiungendo che si tratta di una commissione strategica, in cui ci giochiamo gran parte del futuro di questa Regione, ricordando anche limportanza che il presidente Rocca ha dato a questa funzione. Simeoni ha poi ribadito un concetto gi espresso in occasione della seduta di insediamento del Consiglio e, cio, che chi riuscir a snellire, sburocratizzare, a semplificare questa Regione, passer alla storia, perch una cosa molto sentita da tutti. Il vicepresidente di maggioranza ha poi proposto di verificare la possibilit di creare un gruppo di lavoro con lUfficio legislativo del Consiglio regionale, di supporto alla commissione per impostare in modo tecnico-giuridico le proposte e le istanze trattate in commissione.

Anche il vicepresidente di minoranza della commissione, Salvatore La Penna (Pd), ha messo in evidenza il ruolo centrale del nuovo organismo consiliare, che richiede un lavoro di affinamento e anche un supporto tecnico-giuridico da parte degli uffici, poich la materia molto vasta e complessa, ha detto. La Penna ha poi sottolineato anche il ruolo politico della commissione, che a suo avviso nata con lintento di fare della semplificazione una delle direttrici di azione del Consiglio regionale. Anche per il vicepresidente semplificazione amministrativa non vuol dire solo una serie di tagli e di abrogazioni: talvolta si semplifica abrogando delle norme ma altre volte si semplifica costruendo unazione legislativa pi incisiva e pi chiara. Per La Penna, infine, uno dei temi centrali della semplificazione amministrativa quello che riguarda il riordino delle funzioni degli enti locali, con particolare riguardo al rapporto tra Regione e province sullesercizio di alcune deleghe.

Enrico Tiero (Fratelli d’Italia) ha richiamato allattenzione della commissione una recente deliberazione di Giunta che ha formalizzato un protocollo dintesa tra il Ministero della Semplificazione e la Regione Lazio, che ha proprio la finalit di individuare quelle norme ridondanti e procedere a una loro semplificazione. Credo ha detto Tiero che sia molto importante inserire il presidente di questa commissione, o un suo delegato, in questo tavolo tecnico.

Alessia Savo e Marco Bertucci (entrambi di Fratelli d’Italia) sono intervenuti per proporre gi alcuni temi su cui agire per semplificare la vita ai cittadini e alle imprese. Per la presidente della commissione Sanit, importante sarebbe cominciare dai soggetti fragili, le persone con disabilit e le loro famiglie, fornendo loro dei punti informativi di riferimento o delle linee guida chiare per laccesso a servizi, bandi e opportunit. Per il presidente della commissione Bilancio, vanno considerate come prioritarie le azioni mirate ad aiutare le aziende a snellire i tempi delle procedure amministrative. Per Bertucci sarebbe opportuno, inoltre, cominciare ad affrontare le piccole cose, quelle questioni che possono essere risolte rapidamente. A cura dell’Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

[ad_2]
L’articolo Consiglio Regionale del Lazio – Commissioni – Commissione speciale Semplificazione amministrativa – Notizie
www.consiglio.regione.lazio.it è stato pubblicato il 2023-07-25 17:09:20 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More