Cus, Ulss e Uoc “giocano” per dare una speranza ai detenuti

0

[ad_1]

Il 2024 comincia con la meta più bella. È partito il progetto “Rugby in carcere” promosso dall’Ulss 6 Euganea, finanziato dall’amministrazione penitenziaria e del quale il Cus Padova è ente partner di realizzazione. L’iniziativa è stata ideata dall’Uoc “Tutela della salute delle persone con limitazione della libertà” ed è rivolta a venti utenti della sezione Icatt Custodia Attenuata della Casa circondariale di Padova. Il progetto, partito come annualità 2023, potrebbe continuare, se rinnovato, per le prossime due annualità. Si svolgerà con cadenza bisettimanale, per un totale di 20 incontri annui della durata di 2 ore. I primi due sono andati in scena la settimana prima di Natale, per far conoscere ai partecipanti una serie di attività che hanno come scopo principale quello di fornire ai…

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Cus, Ulss e Uoc “giocano” per dare una speranza ai detenuti
www.padovaoggi.it è stato pubblicato il 2024-01-06 15:34:21 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More