DERBY L’AQUILA-AVEZZANO: OK DOPO VERTICE IN PREFETTURA ALL’ARRIVO DI 500 TIFOSI OSPITI | Ultime notizie di cronaca Abruzzo

0


L’AQUILA – Nella mattinata odierna si è svolta in Prefettura una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Giancarlo Di Vincenzo, per la disamina, tra l’altro, della cornice generale di sicurezza in previsione dell’incontro di calcio tra L’Aquila ed Avezzano, in programma domenica nel capoluogo.

All’incontro hanno partecipato l’Assessore del Comune dell’Aquila Laura Cucchiarella, con il Comandante della Polizia Locale, i Presidenti delle due società di calcio, il Security Manager responsabile degli incontri in svolgimento allo Stadio Gran Sasso d’Italia, il Questore e i Comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Nel corso della riunione i presidenti delle due società hanno esposto le loro posizioni fornendo elementi di responsabile collaborazione nella gestione degli aspetti connessi all’afflusso dei tifosi delle due squadre nello stadio aquilano e, nello specifico, il rappresentante dell’Avezzano Calcio ha chiesto la possibilità di aumentare il numero di biglietti a disposizione, offrendo alle Forze dell’Ordine piena disponibilità nelle fasi preparatorie di controllo nell’acquisto dei tagliandi e collaborazione in quelle successive relative alla disputa della gara.

L’Assessore, a sua volta, nel ringraziare per l’impegno le Forze di Polizia, ha chiesto che per l’occasione sia predisposto un adeguato servizio al fine dello svolgimento in tranquillità dell’evento All’esito della disamina della situazione, tenuto conto anche dell’esigenza di evitare la contiguità delle opposte tifoserie nei medesimi spazi e considerato il potenziamento della presenza delle forze di polizia per l’evento, si è condiviso l’incremento a 500 unità di posti riservati alla tifoseria ospite, nell’area appositamente dedicata.

Nella giornata di domani, in un apposito tavolo tecnico convocato in Questura, verranno definite le modalità operative del dispositivo che verrà predisposto per l’occasione. Il Prefetto ha richiamato l’attenzione dei rappresentanti delle due squadre a una forte responsabilizzazione delle opposte tifoserie, affinchè la sana passione calcistica non superi i limiti del consentito.E’ stata altresì esaminata la situazione della sicurezza urbana nella città capoluogo, condividendo la prosecuzione dei servizi di controllo sul territorio, disponendo una intensificazione degli stessi soprattutto nel fine settimana, al fine di rafforzare il livello di sicurezza percepito nella comunità.

RIPRODUZIONE RISERVATA