Disponibile per le elezioni europee

0

[ad_1]

Matteo Ricci

3′ di lettura
12/04/2024
– Una grande festa a Campanara a Pesaro per l’ultima tappa di ‘Pane e Politica’, il libro pubblicato da Matteo Ricci. Il primo cittadino pesarese ha organizzato una ‘Cena Popolare’ per festeggiare la fine della sua avventura da sindaco e lanciare la candidatura in vista delle prossime europee. Oltre 1600 persone hanno partecipato alla serata che è stata allietata da musica e cibo: un menù fortmato da antipasto, primo e secondo per un costo pari a 20 euro.

«Abbiamo percorso 15mila chilometri ed effettuato oltre 70 tappe, per presentate il libro Pane e Politica. Un libro che racconta l’importante della gavetta ma anche un nuovo modo di comunicare e ascoltare i problemi delle persone». Per Ricci è stato un lungo ma bellissimo viaggio: «abbiamo deciso di concludere con una grande cena popolare e questa sera abbiamo ospitato oltre 1600 persone». Poi Ricci nel corso del suo intervento si è soffermato sull’incidente avvenuto alla centrale idroelettrica di Suviana e ha commentato: «Oggi il nostro pensiero non può non andare alla famiglie delle vittime. Non possiamo più accettare tutti questi incidenti sul lavoro. E poi – aggiunge il Sindaco di Pesaro parlando di lavoro – si parla di salario minimo. C’è una grande povertà e oltre il 70% dei poveri eredità povertà dalla propria famiglia. Voi tutti conoscete la storia della mia famiglia. La sinistra deve guardare ai più deboli, alle opportunità e abbiamo fatto bene a batterci contro l’autonomia differenziata. L’Italia oggi deve essere ricucita».

Sguardo rivolto alla Regione e non sono mancate critiche sull’operato del presidente Francesco Acquaroli: «Hanno fatto una campagna elettorale basato sulla sanità e non sono riusciti a migliorare la situazione. Non si può sempre dare la colpa a chi c’era prima. Poi sono arrivare le dimissioni di Nadia Storti (direttore generale dell’AST di Pesaro e Urbino n.d.r). La sanità territoriale regionale è in grande difficoltà. Io cerco di collaborare con loro ma questa giunta regionale ha una mentalità piccola e lo stanno dimostrando anche sul tema della ferrovia. Abbiamo ottenuto un finanziamento straordinario. Loro fanno confusione e rischiano di farci perdere il finanziamento. Noi vogliamo modernizzare la nostra regione ma abbiamo bisogno di un Pd unito. Serve unità così come abbiamo fatto qui a Pesaro con Andrea Biancani, il nostro candidato sindaco. Andrea sarà un bravo e grande sindaco. Da Pesaro con la vittoria di Biancani, partirà la rinascita delle Marche».

Infine, il grande tema della serata: la candidatura alle elezioni europee 2024. Matteo Ricci ha confermato la sua disponibilità chiarendo che però «la decisione finale verrà presa dalla segretaria del partito, Elly Schlein. Sono consapevole – dice Ricci – che la nostra è una regione piccola ma questa sera ho ricevuto davvero tanta energia e mi sento pronto per questa grande sfida» I temi? «Dobbiamo lottare sulla sostenibilità ed economia. Abbiamo bisogno di svoltare e non possiamo solo sperare. Vincere per diventare il primo partito. In questi mesi ho ricevuto grande sostegno e confermo, quindi, la mia disponibilità per le prossime elezioni europee». Tanta politica, emozioni ma anche l’annuncio di una grande iniziativa. A tal proposito, proprio Matteo Ricci, ha annunciato che venerdì partirà un tour in bicicletta. «Partiremo da Fano per poi arrivare a Roma. Voglia riprenderci l’Italia e diventare il primo partito». Così, con grande energia, il primo cittadino pesarese ha concluso la serata.

Alcune foto delle serata


Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 


Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su “iscriviti” 


Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su “unisciti”




Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo “Disponibile per le elezioni europee”
www.viverepesaro.it è stato pubblicato il 2024-04-12 23:26:01 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More