Donna muore in ospedale ad Agrigento, la famiglia chiede un risarcimento: l’Asp nega responsabilità

0


Secondo loro si è trattato di un caso di malasanità. La madre non avrebbe ricevuto le cure necessarie, al punto da perdere la vita nella struttura sanitaria in cui era ricoverata. I figli di una donna che è morta in un ospedale della provincia di Agrigento gestito dall’Asp hanno presentato una denuncia ai carabinieri e attendono adesso la prima udienza del processo, che si terrà il 15 novembre.

Tramite i propri legali, la famiglia chiede più di 250mila di risarcimento e chiede anche alla procura di accertare eventuali condotte negligenti adottate dai medici nei confronti della donna. Quest’ultima stata ricoverata per un malore nei reparti di Medicina interna e Medicina e chirurgia d’urgenza, dove era stata sottoposta a un intervento.

Alcuni giorno dopo il ricovero le sue condizioni sono peggiorate, fino a precipitare del tutto. E la famiglia vuole vederci chiaro, nonostante l’Asp, che si è costituita in giudizio, abbia già negato di avere responsabilità su quanto è accaduto alla donna.


L’articolo Donna muore in ospedale ad Agrigento, la famiglia chiede un risarcimento: l’Asp nega responsabilità
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2023-10-30 16:02:49 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More