dopo il regolamento c’è l’idea di un ufficio dedicato in Comune – Sanremonews.it

0

[ad_1]

Sanremo vuole essere città amica degli animali e negli ultimi giorni ha fatto grandi passi avanti.
Il consiglio comunale ha approvato le modifiche al regolamento che mira a tutelare il benessere degli animali in un’ottica di virtuosa convivenza con l’uomo. Ma c’è di più.

Nell’esporre la pratica in assise, l’assessore all’Ambiente Sara Tonegutti ha fatto riferimento anche alla creazione di un ufficio comunale dedicato agli animali. L’istituzione del regolamento e, soprattutto, l’introduzione di nuove norme e di elementi come la figura del ‘cane di quartiere’ impongono un lavoro preciso e dettagliato sul piano amministrativo. Non si sa ancora come e quando, ma l’intenzione di dedicare un ufficio agli amici animali è stata palesata e, quindi, sembra pronta a diventare realtà.

La discussione sul regolamento per gli animali

Così come sembrerebbe pronto a diventare realtà anche il progetto del cimitero per animali di affezione. Proposto in consiglio comunale diversi mesi fa da Daniele Ventimiglia, sembrava essere finito nel dimenticatoio fino a quando lo stesso capogruppo della Lega non ha chiesto novità all’amministrazione durante la discussione per il regolamento.

Stiamo attendendo i decreti – ha risposto Costanza Pieri, vice sindaco e assessore ai Servizi Sociali – se non dovessero arrivare siamo disposti a stilare un nostro regolamento. Stiamo lavorando a uno spazio per il cimitero degli animali che vorremmo chiamare ‘Giardino del sorriso’ per evitare l’utilizzo della parola ‘cimitero’”.

Con un regolamento, un ufficio comunale dedicato e con un luogo dove poter seppellire il proprio amato animale, Sanremo vuole dimostrarsi sempre più amica degli animali e delle famiglie che scelgono di adottarne uno.



[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More