Ex consigliera, agente Municipale mi ha minacciata con pistola – Notizie

0

[ad_1]

L’ex consigliere provincia del Pdl
di Imperia Cristina Barabino ha denunciato di essere stata
minacciata con una pistola da un agente della polizia locale di
Taggia ieri sera al termine di un concerto all’aperto
dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo. E’ successo dopo che la
dona ha superato con l’auto lo sbarramento mentre cercava di
raggiungere la suocera di 89 anni per riaccompagnarla a casa.

   
“Erano ormai andati via tutti e gli addetti stavano smontando
sedie e palco – racconta Barabino -. Volevo aiutare mia suocera
che non riesce a camminare. Mi avvicino a lei con l’auto,
passando da un valico dove ormai non c erano più i volontari
della sicurezza. All’improvviso un agente della Municipale,
senza richiamarmi né fischiare, ha estratto la pistola
puntandomela dritta al volto, gridando di andarmene via”.

   
Prosegue il racconto: “Chiedo scusa se sono avanzata di una
ventina di metri e spiego che mia suocera non riesce a
camminare. Non ascolta. Con la pistola in mano, mi minaccia due
volte, forse anche tre. Mi aggredisce verbalmente e mi dice: ‘Le
sparo, posso spararle'”.

   
Il sindaco di Taggia, Mario Conio, venuto a conoscenza della
vicenda si è subito attivato affinché vengano effettuate tutte
le verifiche per ricostruire l’accaduto. “Ho chiesto al
comandante di procedere alle opportune verifiche – ha detto il
primo cittadino – per comprendere la reale portata di quanto
accaduto”.

   
Secondo quanto appreso sembra che l’auto di Barabino abbia
superato lo sbarramento e che l’agente abbia intimato una prima
volta l’alt. La vettura tuttavia non si è fermata e a quel
punto, per motivi di sicurezza, l’agente ha estratto la pistola
tenendola lungo il fianco.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]

Source link

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More