Gestione della Sacal, la Procura di Lamezia chiede l’assoluzione per tutti gli imputati

0

[ad_1]

LAMEZIA TERME  La Procura di Lamezia Terme ha chiesto l’assoluzione di tutti gli imputati nel corso dell’ultima udienza scaturita dall’operazione “Eumenidi”, che nel 2017 ha messo sotto la lente gestione della Sacal, la società aeroportuale che oggi gestisce i tre scali calabresi. Corruzione, peculato, falso, abuso d’ufficio: questi alcuni dei reati che sono stati contestati, a vario titolo, agli imputati rispetto ai quali oggi è la stessa procura a chiedere l’assoluzione. Al centro delle indagini, anche le assunzioni con “Garanzia giovani”. Dopo 7 anni dunque si arriva a una svolta: l’inchiesta nata nel 2017 determinò un autentico terremoto giudiziario sulla Sacal, che portò a 21 richieste di rinvio a giudizio da parte della Procura: in tre – l’attuale sindaco Paolo Mascaro,…

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo Gestione della Sacal, la Procura di Lamezia chiede l’assoluzione per tutti gli imputati
www.corrieredellacalabria.it è stato pubblicato il 2023-10-22 09:24:14 da Redazione Corriere

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More