Gmg: centinaia di italiani in partenza per Lisbona da Fiumicino – Notizie

0

[ad_1]

Alla vigilia della partenza di Papa
Francesco, sono centinaia i giovani pellegrini italiani che
stanno per volare oggi dall’aeroporto di Fiumicino alla volta di
Lisbona per la Giornata mondiale della gioventu’. Zaini in
spalla, sacchi a pelo, chitarre, sorrisi e tanto entusiasmo,
molti alla loro alla prima Gmg, sono una rappresentanza dei
circa 65mila italiani che stanno raggiungendo il Portogallo,
oltre che in aereo, in nave, treno o pullman.

   
“Siamo in 180 dalla parrocchia di San Timoteo, del quartiere
di Casal Palocco, a Roma – racconta una giovane animatrice,
Lucia, prima dell’imbarco – La maggior parte di noi e’ alla
prima Gmg ma ci sono anche dei “veterani”. Le aspettative sono
molteplici: sara’ sicuramente un’esperienza importante, un
memoriale per la nostra vita che ci aiutera’ a vivere la nostra
fede ed il rapporto con Dio. Le nostre tappe saranno Salamanca,
Fatima, Lisbona ed Oporto”.

   
Sullo stesso aereo viaggeranno anche giovani brasiliani del
cammino neocatecumenale. Aeroporti di Roma, per accogliere e
dare informazioni ai pellegrini, ha allestito, al Terminal 1,
sia in zona check-in che in zona transiti, due maxi tabelloni
con il logo della Gmg ed i colori portoghesi, dotati di oblò,
per scattare foto ricordo prima dell’imbarco. Ed ancora, nella
cappella dell’aeroporto un totem con la preghiera dedicata alla
Giornata mondiale della gioventù in cinque lingue, nello spirito
di questa Gmg.

   
Non solo aereo: circa 1400 ragazze e ragazze, tra cui i
giovani delle diocesi di Civitavecchia e Porto e Santa Rufina,
con 8 vescovi del Lazio e 25 pullman, si imbarcheranno dal porto
di Civitavecchia questa sera, alle 22.30, per arrivare alle 18
di domani a Barcellona. Il gruppo raggiungerà Fatima prima di
arrivare nella capitale del Portogallo per l’incontro con Papa
Francesco.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

[ad_2]
L’articolo Gmg: centinaia di italiani in partenza per Lisbona da Fiumicino – Notizie
www.ansa.it è stato pubblicato il 2023-08-01 13:33:45 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More