Grappoli di rabbia

0




Giovedì 15 e venerdì 16 febbraio alle 21 al Teatro del Tempo torna Grappoli di Rabbia, un reading di Fabrizio Croci tratto da Furore di John Steinbeck, con musiche dal vivo di Rocco Rosignoli. C’è tutta l’epica americana della terra in Furore (The grapes of wrath, 1939) di John Steinbeck, che in tutta la sua opera ha sempre mostrato un interesse centrale per i problemi sociali e materiali connessi con la terra e il lavoro agricolo. Grappoli di rabbia esprime il turbamento sociale del decennio 1930-1940 e le contraddizioni, le tensioni e le illusioni connesse all’American way of life. Tuttavia, leggere oggi Furore, a distanza di 84 anni dalla sua pubblicazione, è leggere il presente. In questa produzione firmata Teatro del Tempo, l’incredibile contemporaneità dei contenuti umani e la comunanza dei contesti storici, quello di Furore alla fine anni ’30 in America e il nostro presente alle soglie del terzo decennio del terzo millennio, ci fanno riflettere sul ricorrere inesorabile delle dinamiche umane e sociopolitiche della Storia. Fabrizio Croci ha operato una riduzione rigorosa del romanzo, che diventa racconto ma anche interpretazione dei diversi personaggi: è accompagnata dalla competenza e sensibilità musicale di Rocco Rosignoli, che passa dal violino alla chitarra, al banjo, all’armonica, al canto. Prenotazione obbligatoria con messaggio scritto/whatsapp al numero: 340 3802940
















Leggi tutto l’articolo Grappoli di rabbia
www.parmatoday.it è stato pubblicato il 2024-02-12 08:48:13 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More