Il corpo di Giulia Cecchettin lasciato cadere per 50 metri: uccisa …

0



L’ha abbandonata al bordo della strada e l’ha lasciata rotolare lungo un dirupo per una cinquantina di metri, fino a quando il corpo di Giulia si è fermato in un canalone. E’ la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine di quanto avrebbe fatto Filippo Turetta. La strada dove è stata trovata Giulia Cecchettin nel periodo invernale viene chiusa fino al 15 aprile, perché impraticabile.

Circostanza che, viene fatto notare, non è detto che il giovane sapesse. Il corpo è stato trovato da un’unità cinofila della Protezione civile ed è ancora sul posto per consentire ai Carabinieri del Ris di ultimare i rilievi.

L’accanimento sul corpo

Giulia è stata uccisa da svariate coltellate che l’hanno colpita alla testa e al collo: è quanto emerso dall’ispezione cadaverica esterna svolta fino a pochi minuti fa dal medico legale Antonello Cirnelli, alla presenza del sostituito procuratore di Pordenone Andrea Del Missier. La giovane presentava anche numerose ferite da difesa alle mani e alle braccia.


Leggi tutto l’articolo Il corpo di Giulia Cecchettin lasciato cadere per 50 metri: uccisa …
gazzettadelsud.it è stato pubblicato il 2023-11-18 21:06:54 da

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More