Incendio volontario auto di lusso nel centro palermitano, indagano i carabinieri

0

[ad_1]

Incendio volontario ai danni di un’auto di lusso nel centro di Palermo questa notte. Nessun dubbio sulla matrice. Infatti viene esclusa ogni ipotesi di innesco accidentale dal momento che il veicolo era privo del motore. Impossibile quindi un qualsiasi tipo di corto circuito. Dell’auto comunque non è rimasta che la carcassa fumante.

L’allarme nel cuore della notte

L’incendio si è verificato in via generale Streva, una traversa della più trafficata via marchese di Villabianca. L’allarme al centralino dei vigili del fuoco è scattato intorno alle 3 della notte. L’auto, intestata ad un uomo, era posteggiata nei pressi del garage dello stesso proprietario del mezzo. I pompieri hanno spento le altissime fiamme nel più breve tempo possibile. Alla fine però le fiamme erano state così aggressive da aver distrutto del tutto il messo, o almeno quel che ne rimaneva.

Auto ferma da tempo

L’auto, una Maserati, infatti era da tempo non più marciante. Secondo quanto appurato anche dai carabinieri, giunti sul posto per aprire un’indagine dal momento che si tratta di un incendio volontario, il mezzo era privo non solo del motore ma anche di parte della carrozzeria. Si indaga sulla possibilità che a qualcuno possa aver dato fastidio quel mezzo posteggiato da lungo tempo sulla strada. Possibile screzi tra vicinato. Ma chiaramente si tratta al momento solo di una ipotesi e nulla di più.

Due notti fa altro incendio

Un altro incendio di grandi proporzioni si è verificato due notti fa all’interno di un residence nel centro di Palermo. A fuoco auto, moto e biciclette e danneggiato anche parte del prospetto dell’immobile. Ancora tutta da decifrare la causa del rogo, indaga la polizia. Ma sono stati attimi di grande panico anche per la violenza delle fiamme sprigionate da questo incendio che ha coinvolto diversi mezzi. Al momento non si esclude né il corto circuito, né tantomeno il raid volontario.

Dove è successo

L’incendio si è verificato nel residence di via don Orione, dove insistono un numero cospicuo di appartamenti, zona che fa parte del quartiere Libertà. Ad andare distrutti, del tutto o quasi, ben 5 auto, un motociclo e due biciclette. Ancora i vigili del fuoco stanno cercando di capire l’origine delle fiamme e le cause scatenanti. Il gran numero di veicoli coinvolti ha provocato altissime lingue di fuoco tanto da aver danneggiato il prospetto di uno degli immobili del residence al primo piano. Due le squadre dei vigili del fuoco che hanno operato. Il loro intervento tempestivo ha evitato danni peggiori. Con loro anche diverse pattuglie della polizia.

Articoli correlati



[ad_2]
L’articolo Incendio volontario auto di lusso nel centro palermitano, indagano i carabinieri
www.blogsicilia.it è stato pubblicato il 2023-08-24 08:32:44 da Michele Giuliano

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More