Iris Apfel: l’icona della moda di New York muore a 102 anni

0


L’icona della moda Iris Apfel è morta venerdì primo marzo a 102 anni. Soltanto due giorni fa aveva celebrato i suoi 102 anni e mezzo su Instagram: ora sul social si legge l’annuncio della sua morte sotto una foto che la ritrae con un lungo abito coloro oro e grandi occhiali neri. Il suo ultimo lavoro è stato una collezione per H&M, ma negli anni ha lavorato per Citroën, Magnum, Happy Calze e Mac. Iris aveva 2,9 milioni di follower su Instagram e sfilava ancora sulla sua sedia a rotelle. Era nata nel 1921 da una famiglia ebrea di New York. Poi aveva studiato storia dell’arte prima di diventare designer d’interni. «Un giorno qualcuno mi ha detto “Non sei carina e non lo sarai mai, ma non importa, hai qualcosa di molto più importante: hai stile”», ha raccontato. Nel 2016 è stata protagonista di una mostra al Bon Marché di Parigi, volto di una campagna pubblicitaria Citroën, nonché di un marchio australiano di prêt-à-porter, Blue Illusion. Nel 2015, dopo 67 anni assieme, ha perso il marito Carl, industriale tessile morto all’età di 100 anni.

Leggi anche:




Leggi tutto l’articolo Iris Apfel: l’icona della moda di New York muore a 102 anni
www.open.online è stato pubblicato il 2024-03-02 09:51:38 da Redazione

Potrebbe piacerti anche

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More