L’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Alessandria oggi 3 febbraio celebra il co-patrono San Biagio

0

[ad_1]

San Biagio con le candele incrociate, nell’atto di benedire la gola

Si sono aperte ieri, venerdì 2 febbraio, le celebrazioni di San Biagio, co-patrono con Sant’Antonio dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Alessandria.

Del santo si hanno scarse notizie biografiche, ma tutte concordano con il martirio, avvenuto nel IV secolo, e il vasto culto popolare, tra i più diffusi sia in occidente che in oriente, legato specialmente alla guarigione di ogni malattia della gola e delle vie respiratorie. Come ricorda il cappellano don Stefano Tessaglia:
“Secondo la tradizione, Biagio aveva scelto di dimorare su un monte e da lì si prodigava nel soccorso ai poveri e nelle cure di animali selvatici. Stimato e ammirato, il gran concorso di popolo attirò su di lui l’attenzione delle autorità romane: arrestato,…

[ad_2]
Leggi tutto l’articolo L’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Alessandria oggi 3 febbraio celebra il co-patrono San Biagio
www.dialessandria.it è stato pubblicato il 2024-02-03 08:00:41 da Raimondo Bovone

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More