L’incendio sterminò il suo gregge a Caltabellotta, gli amici lanciano una raccolta fondi

0

[ad_1]

Lo scorso 19 luglio Paolo Marsala, un imprenditore agricolo di Caltabellotta (Agrigento), ha perso un intero gregge di pecore, carbonizzato da un incendio che ha distrutto anche le sue coltivazioni, subendone dunque un grave danno economico. Gli amici di sempre hanno deciso di aiutarlo. Lo hanno fatto promuovendo una raccolta di fondi per provare a sostenerlo nella difficile fase della ripartenza. L’operazione avviene online, attraverso la piattaforma Gofundme.

L’obiettivo che si conta di centrare è di 30 mila euro. Di questa somma al momento è stata incamerata poco più della metà. “Paolo è una persona onesta e laboriosa, merita il nostro sostegno», dice Salvatore Roncone, avvocato, amico dell’imprenditore.

Intanto la procura di Sciacca, grazie ad una relazione del corpo forestale, ha accertato che l’incendio dello scorso 19 luglio a Caltabellotta è stato volontario. Le fiamme hanno distrutto quasi 200 ettari di territorio. Sono stati 180 i capi ovini di proprietà dell’imprenditore Paolo Marsala che sono stati raggiunti dal fuoco.

[ad_2]
L’articolo L’incendio sterminò il suo gregge a Caltabellotta, gli amici lanciano una raccolta fondi
agrigento.gds.it è stato pubblicato il 2023-08-03 15:10:14 da

Potrebbe piacerti anche
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More